Informativa sulla privacy

Informativa ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE n. 2016/679

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679 (di seguito “GDPR 2016/679”), recante disposizioni sulla protezione dei dati, La informiamo che i dati personali da Lei forniti formeranno oggetto di trattamento nel rispetto della normativa sopra richiamata e sarà basato sui principi di liceità, correttezza, trasparenza, limitazione delle finalità e della conservazione, minimizzazione dei dati, esattezza, integrità e riservatezza.

Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento è l’Ordine Costantiniano Charity Onlus (P. IVA: 97936950589), con sede legale in Roma, viale Giosué Carducci n. 4.

Dati personali oggetto del trattamento

I dati personali, ossia ogni informazione riguardo la Sua identificazione e/o identificabilità, sono i seguenti: nome, cognome, indirizzo residenza, indirizzo posta elettronica, codice fiscale, partita iva, numero di telefono.

Finalità e base giuridica del trattamento

I dati personali da Lei forniti sono utilizzati per la raccolta fondi da parte di donatori.

Facoltatività del conferimento dei dati

Si precisa che Lei è libero/a di fornire i Suoi dati personali. Il loro mancato conferimento può comportare unicamente l’impossibilità di ottenere il servizio richiesto.

 Modalità di trattamento e misure di sicurezza

Il trattamento viene svolto in forma automatizzata e/o manuale, nel rispetto di quanto previsto dall’art. 32 del GDPR 2016/679 e sono trattati in modo lecito e corretto, adottando le opportune misure di sicurezza volte ad impedire accessi non autorizzati, divulgazione, modifica o distruzione non autorizzata dei dati. In particolare, a titolo esemplificativo, il presente sito internet adotta un sistema HTTPS con certificazione SSL del dominio.

 Ambito di comunicazione e diffusione

Informiamo inoltre che i dati raccolti non saranno mai diffusi e non saranno oggetto di comunicazione senza Suo esplicito consenso, salvo le comunicazioni necessarie che possono comportare il trasferimento di dati ad enti pubblici, a consulenti o ad altri soggetti per l’adempimento degli obblighi di legge.

Conservazione dei dati

Il Titolare tratterà i suoi Dati Personali per il tempo strettamente necessario a raggiungere gli scopi indicati nelle finalità e per un massimo di dieci anni, salvo proroghe per disposizioni di legge.

Trasferimento dei dati personali

I suoi dati non saranno trasferiti in Paesi terzi non appartenenti all’Unione Europea.

Diritti dell’interessato

In ogni momento, Lei potrà esercitare, ai sensi degli articoli dal 15 al 22 del Regolamento UE n. 2016/679, il diritto di:

  1. accesso, chiedendo conferma dell’esistenza o meno del trattamento di propri dati personali, ottenendo le indicazioni circa le finalità del trattamento, le categorie dei dati personali, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati e, quando possibile, il periodo di conservazione;
  2. rettifica e cancellazione dei dati;
  3. limitazione del trattamento;
  4. portabilità dei dati, ossia riceverli da un titolare del trattamento, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, e trasmetterli ad un altro titolare del trattamento senza impedimenti;
  5. opposizione al trattamento in qualsiasi momento ed anche nel caso di trattamento per finalità di marketing diretto, nonché riguardo un processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione;
  6. revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca;
  7. proporre reclamo a un’autorità di controllo.

Allo scopo, potrà esercitare i Suoi diritti con richiesta scritta inviata all’indirizzo e-mail cancelleria@ordine-costantiniano.it

Sarà nostra cura rispondere alla sua richiesta entro un mese dalla data di ricezione della stessa; tale termine potrà essere prorogato di eventuali ulteriori due mesi nel caso di particolare complessità e del numero delle richieste.

In caso di inottemperanza alla richiesta, Ella potrà proporre reclamo all’Autorità di Controllo (Garante Privacy) ex art. 77 Reg. UE 679/2019 e proporre ricorso giurisdizionale ex art. 79 Reg. UE 679/2019.